Mercoledi alle ore 11.30 i giallazzurri giocano il primo dei 5 recuperi che dovranno sostenere da qui al termine della stagione regolare. E sabato si viaggia a Chiavari. In Campania rientra in organico Maestrelli

PRIMAVERA2, IL FROSINONE CERCA IL BIS A BENEVENTO

Il successo e la prova da incorniciare con il Crotone è già alle spalle. Vitalucci, 8 reti e nella hit dei cannonieri, inserito nela top 11 del girone B
 In Breaking News, Settore Giovanile

Inizia mercoledi 14 aprile il tour de force dei giallazzurri della Primavera2, con il recupero dell’8.a di campionato da giocare sul campo del Benevento (Centro Sportivo Avellola, ore 11.30). Il successo (2-0) sul Crotone sabato scorso in casa – corroborato da una prestazione eccellente sotto il profilo dell’attenzione, della sagacia tattica e del cinismo – deve essere necessariamente un ricordo per la truppa allenata da mister Marsella. Guai infatti a crogiolarsi su questi tre punti dopo il lungo stop forzato. Perché solo mentalizzando un obiettivo alla volta si potrà riuscire a trarre il massimo da un calendario che costringerà i canarini ad un superlavoro, che comprende infatti ben 5 recuperi. Classifica chiaramente ‘sub judice’, con Vitalucci & Co attestati a 15 punti, ben 16 dalla vetta occupata da Lecce (in 16 gare) e Pescara (13 gare) ma anche a -5 dal Benevento stesso. E’ comprensibile, quindi, come l’incontro abbia un peso specifico importante per entrambe: i campani vogliono risalire la corrente, i canarini vogliono sfruttare al massimo tutte le opportunità anche per dare un segnale di crescita qualitativa generale. I sanniti allenati da mister Romaniello, una vecchia conoscenza della Ciociaria per aver militato nelle fila del Ceccano nelle stagioni d’oro della serie D, sono reduci dalla sconfitta di misura sul campo dello Spezia. I giallorossi saranno privi dello squalificato Masella, espulso nel match in Liguria.

Nel Frosinone, rispetto alla vittoriosa gara di sabato scorso, ci sarà il rientro solo dello squalificato Maestrelli che potrà aggiungere scelta e qualità alle disponibilità del tecnico Marsella. Fuori ancora per infortunio Santarpia, Maugeri, Vilardi e Santi. Intanto il gruppo al completo si gode l’inserimento dell’eclettico Vitalucci (8 gol da centrocampista offensivo, alle spalle dei bomber Oltremarini del Lecce e Trotta del Crotone che di reti ne hanno realizzate 9) nella top11 dopo l’ultimo turno: per lui un assist e un gol ma anche giocate interessanti che lo hanno messo nel fascio di luce sia della prima squadra ma anche di tanti osservatori. Dopo la gara in Campania per il Frosinone ci sarà sabato prossimo la lunga trasferta in casa della Virtus Entella (ore 12).

Giovanni Lanzi

Articoli Recenti