Il finale di 5-0 spiega il divario in classifica tra i 'sottoquota' di Di Palma e i romani secondi in classifica

L’UNDER 13 CEDE IN CASA ALLA VIGOR PERCONTI

La prima frazione di gioco si chiude sul 3-0 per i capitolini che nella ripresa allungano il passo
 In Breaking News, Settore Giovanile

FROSINONE: Panfili (dal 31’ st Bracaglia), Mariniello (dal 31’ st Marini), Fratangeli, Di Re (dal 15’ st Magnolia), Segneri (dal 26’ st De Luca), Fratarcangeli, Vigliotti, Meola (dal 15’ st Perinelli), Sorice (dal 1’ st Di Cristofaro), Lombardo (dal 26’ st Cenciarelli), Vinci.
A disposizione:
Allenatore: Di Palma.
VIGOR PERCONTI: Tranquilli, Conte, Spaccarotella (dal 13’ st Sormani), Di Francesco, Autiero, Federici (dal 23’ st Sperduti), Falciatori (dal 23’ st Ledda), Micozzi (dal 13’ st Cani), Orlandi (dal 1’ st Gori), Antonini (dal 1’ st Di Giammartino), Mannarino (dal 1’ st Principessa).
A disposizione: Corriere, Bloise.
Allenatore: Romualdi.
Arbitro: Alessandro Pescosolido sezione di Cassino.
Marcatori: 10’ pt Spaccarotella (Vigor Perconti), 11’ pt Mannarino (Vigor Perconti), 30’ pt Federici (Vigor Perconti), 9’ st Di Giammartino (Vigor Perconti), 33’ st Sormani (Vigor Perconti).
Note: ammoniti: Mariniello (Frosinone); recupero: 0’ pt e 0’ st.
FERENTINO – Cade 0-5 il Frosinone Under 13. I ragazzi di mister Di Palma si sono arresi contro la 3.a forza del campionato. Per i canarini la situazione in classifica non cambia: ultimo posto con 1 punto conquistato. La Vigor Perconti è scesa in campo con grinta e determinazione riuscendo fin dal primo minuto a prendere in mano le redini del gioco e ad impensierire la retroguardia giallazzurra.

Gli ospiti hanno sbloccato il match al 10’ minuto del primo tempo grazie ad una bella conclusione da fuori area di Spaccarotella. Nemmeno un minuto dopo la compagine romana raddoppia con Mannarino che, posizionato all’interno dell’area di rigore, riceve palla e con abilità riesce a girarsi e a battere Panfili. A 5 minuti dal duplice fischio del signor Pescosolido della sezione di Cassino la Vigor cala il tris andando in gol con Federici.

La ripresa non cambia la situazione: la Vigor attacca e il Frosinone difende. Al 9’ minuto dall’inizio del secondo tempo è il subentrato Di Giammartino a siglare il quarto gol. A pochi secondi dalla fine del match invece va in gol un altro subentrato, Sormani. Il numero 14 è bravo a sfruttare un calcio d’angolo e a depositare la sfera alle spalle di Bracaglia.

Ufficio Stampa

Frosinone Calcio

 

Articoli Recenti