Quasi 70 anni di incroci in campionato tra le due squadre, che si affrontarono la prima volta nel 1951-'52 nel campionato Interregionale. Giallazzurri a 12 vittorie. Ultimo successo dei bianconeri, il 5-1 del gennaio 2010 al Comunale. Dionisi 'cecchino' con i marchigiani

IL FROSINONE VUOLE FARE ‘TREDICI’ NELLE SFIDE INCROCIATE CON L’ASCOLI

Nesta e Bertotto non si sono mai incontrati da allenatori ma diverse volte da calciatori. Il trainer canarino ha prevalso 8 volte, l'unica di Bertotto coincide con la prima volta assoluta: un Lazio-Udinese 0-1 del 1996
 In Breaking News, Prima Squadra

Al ‘Benito Stirpe oggi pomeriggio (ore 14) tra Frosinone e Ascoli sarà la sfida numero 23 (in gare ufficiali) in quasi 70 anni anni di incroci di campionato. Le due squadre si sono affrontante già 14 volte nel campionato di serie B, 2 volte in serie C Unica (1966-’67), 2 volte Lega Pro (2013-’14), 2 volte in Quarta Serie (1950-’51) e 2 volte, agli albori delle sfide, nel campionato di Promozione interregionale (1951-’52). Il Frosinone è in vantaggio: 12 successi, l’ultimo lo scorso anno nella gara di ritorno. Per l’Ascoli 6 vittorie. Il bilancio è chiuso da 4 pareggi. Tra Frosinone ed Ascoli anche una gara amichevole, nell’agosto 2019: 1-0 per i canarini allo stadio ‘Del Duca’. Vediamo nel dettaglio. Negli 11 precedenti disputati a Frosinone (di cui 2 al ‘Benito Stirpe’ e 9 al Comunale) 8 vittorie giallazzurre, 2 pareggi e 1 vittoria bianconera (1-5). Nei precedenti ad Ascoli (1 in Promozione Interregionale, 1 in IV serie, 1 in Serie C Unica, 1 in Lega Pro e 7 nel campionato di B) 5 successi bianconeri, 2 pareggi e 4 vittorie giallazzurre. I giallazzurri vogliono fare 13 nella giornata in cui devono anche sfatare il tabù interno.

PILLOLE DI CURIOSITA’ – Il successo al ‘Benito Stirpe’ ai giallazzurri tarda dal 3 luglio scorso, se si considerano anche le gare del post-lockdown dopo la vittoria con lo Spezia: il bilancio parla di 3 sconfitte interne 2 pareggi. L’Ascoli ha perso le ultime 4 con il Frosinone in Serie B: 0-1 al Del Duca, 2-0 al ‘Benito Stirpe’ nel 2017-’18, 2-1 al ‘Benito Stirpe’ e 0-1 al ‘Del Duca’ la scorsa stagione. E non batte il Frosinone in casa dalla stagione 2010-’11, esattamente dal 30 aprile 2011 (3-1). I bianconeri non vincono a Frosinone dal 5 gennaio 2010: 1-5 il finale. Gli attaccanti dei marchigiani Antenucci (oggi al Bari) e Bernacci misero a segno una doppietta a testa. Il tecnico dei marchigiani, Valerio Bertotto, è alla sua terza gara in serie B.

Camillo Ciano ha disputato 9 gare contro l’Ascoli, mettendo a segno 2 reti ai bianconeri. Federico Dionisi è un cecchino: in 12 confronti, ha realizzato 6 gol all’Ascoli, con un assist.

GLI EX – Sul fronte dell’Ascoli tre gli ex: il portiere Nicola Leali, l’esterno di centrocampo Oliver Kragl e il difensore Ghazoini. In casa giallazzurra il terzino Salvatore D’Elia e l’attaccante Matteo Ardemagni. Nella storia tanti i doppi ex. A cominciare dall’attaccante Claudio Ambu che ha vestito la maglia del Frosinone negli Anni Ottanta. E ancora: Aruta, Colantuono, Bocchetti,  Biso, Di Tacchio, Antonazzo, Cariello, Dario Rossi, Bonvissuto, Lupoli, Mastronunzio, Pestrin, Altobelli, M. Ciofani, Gomis, Cassata e da ultimo Trotta che ha giocato metà stagione scorsa con i bianconeri. Quanto agli allenatori, ricordiamo Bruno Giordano, Massimo Silva e Ivo Iaconi. Non è un ex ma per lui è un derby: il vice di Nesta, Rubinacci, è di Urbino. Quindi marchigiano doc.

I CONFRONTI DEI TECNICI – Inedito confronto sulla panchina tra Alessandro Nesta e Valerio Bertotto. I due però si sono incontrati sui campi di calcio della massima serie. Dodici i confronti: 8 volte ha vinto Nesta, 1 volta Bertotto e 3 pareggi. La prima volta fu un Lazio-Udinese del 15 settembre 1996: finì 0-1 per i friulani. Nella gara di ritorno vinse la Lazio 3-2. Quindi nella stagione 1998-’99 Lazio-Udinese 3-1 solo all’andata (Bertotto non giocò il ritorno), nel 1999-2000 Udinese-Lazio 0-3 e Lazio-Udinese 2-1. Nel 2000-’01 solo all’andata, Udinese-Lazio 3-4. Con Nesta al Milan, i due si ritrovano nella stagione 2002-’03: 1-0 per i rossoneri all’andata. Nel 2003-’04 0-0 ma solo nella gara di ritorno. Quindi Milan-Udinese 3-1 nella gara di andata del campionato 2004-’05 e 1-1 nel ritorno. Arriva la stagione 2005-’06 e il 5-1 del Milan sui friulani con entrambi in campo nella gara di andata. Infine Bertotto si trasferisce al Siena in A: 0-0 a San Siro all’andata.

Bertotto a sua volta non ha mai incrociato il cammino del Frosinone, Nesta ha vinto 4 volte su altrettanti incontri con l’Ascoli (2 sulla panchina del Frosinone e 2 su quella del Perugia) subendo solo 1 rete, nel 2-1 casalingo della scorsa stagione.

L’ARBITRO – A dirigere la sfida è stato designato il signor Federico Dionisi de L’Aquila. Bilancio: una sconfitta nel 4° turno di Coppa Italia a Parma e un pareggio (1-1) lo scorso 17 luglio sul campo del Pescara. Sono 3 invece i confronti in cui il fischietto abruzzese ha diretto l’Ascoli: 1 vittoria e 2 sconfitte per i marchigiani.

Giovanni Lanzi

Articoli Recenti