GARA RICCA DI EMOZIONI PER L’UNDER 17. CONTRO IL PALERMO FINISCE 3-3

 In Senza Categoria

Frosinone: Falzano, Ghazoini, Tonetto, Menegat, Esposito, Marchizza, Veneruso, Antonellis D., Altobello (82′ De Florio), Ortenzi, Venturini. A disposizione: Capogna, Francisci, Pescosolido, Ferrari, Moretti, Rosi. Allenatore: Marsella

Palermo: Pitarresi, Flaccovio (56′ Ciluffo ), Giangreco, Garofalo (66′ Kociai), Quaranta, Fradella, De Stefano (66′ Antonizzi), Buongarzoni, Preti (66′ Zanghi), Caffaro (56′ Rizzo), Romeo. A disposizione: Giappone, Filippone, Prestigiacomo, Lore. Allenatore: Ignoffo

Arbitro: Iacovacci di Latina

Marcatori: 9′ Caffaro (P), 14′ Altobello (F), 38′, 51′ Veneruso (F), 74′ Rizzo (P), 80′ Quaranta (P)

Ammoniti: 52′ Caffaro (P)

Recupero della prima giornata ricco di reti alla ‘Città dello Sport’ d Ferentino. Frosinone e Palermo si dividono la posta in palio con uno scoppiettante 3-3. Partono meglio gli ospiti, che al 9′ passano con Cafiello, abile a sfruttare un batti e ribatti nell’area di rigore giallazzurra. Al 14′ però è già 1-1. A segno il solito Altobello , che insacca di testa il bel cross di Ortenzi. Alla mezz’ora è ancora Ortenzi a gettare scompiglio nella retroguardia palermitana, che si salva con Quaranta sulla linea. 6′ minuti più tardi, De Stefano tocca con la mano in area di rigore, per il signor Iacovacci non ci sono dubbi è rigore. Dal dischetto Veneruso non sbaglia ed 2-1 Frosinone. Ad inizio ripresa arriva il terzo gol giallazzurro. Percussione di Tonetto che serve Veneruso, il numero 7 con un preciso diagonale batte Pitarresi. La gara sembra chiusa, ma i rosanero riaprono tutto al 74′ con Rizzo, che insacca da posizione defilata. Proprio in chiusura arriva la beffa con Quaranta, che sfugge alla marcatura e di testa mette dentro il definitivo 3-3. Ottima prova per i ragazzi di Marsella, che salgono in classifica a quota 10 punti.

Articoli Recenti