CIANO: “VITTORIA TROPPO IMPORTANTE. AFFRONTEREMO LE PROSSIME TRE GARE COME FINALI”

 In Primi Piani, Senza Categoria

Una gioia infinita, quando proprio all’ultimo respiro di un match che sembrava destinato al pareggio, Camillo Ciano insacca alle spalle di Minelli un pallone dai mille significati, queste le sue parole dalle mixed zone dello stadio ‘Rigamonti’: “C’è stato il rinvio di Vigorito verso l’area, appena ho visto la palla mi sono girato e d’istinto sono riuscito a fare gol. Questo è un segnale che ci dà grande fiducia”.

Può essere il gol della svolta questo?

“Non so, però al di là di tutto c’è stata una prestazione importante. Eravamo passati in svantaggio ma dal campo si percepiva la voglia di rivalsa e abbiamo cercato in ogni modo di portare a casa i tre punti. Ci siamo riusciti, dimostrazione di una squadra di altissimo livello”

Non sono state settimane semplici, come vivete questo momento?

“Con la giusta tranquillità, si non è stato facile, ma siamo sempre stati ad un punto dal secondo posto, quindi c’è stata serenità, ma soprattutto quella voglia di sacrificarsi ancor di più per ottenere il risultato”.

Quanto ha pesato il pareggio di Palermo e Bari?

“Tanto, perché era un risultato che a noi faceva molto comodo e da sfruttare assolutamente. Oggi era importante vincere e ci siamo riusciti, questo ci deve dare la forza di affrontare le prossime tre gare come tre finali”.

Ti stai trovando bene con questo sistema di gioco?

“Sicuramente, non cambia molto, perché fino a tre gare fa giocavamo con il 4-3-1-2 e quello è sempre stato il mio ruolo. C’è molta più fluidità di gioco e più palloni in avanti. Mi trovo bene e spero di dare ancora di più alla squadra”.

Il presidente Stirpe vi ha detto qualcosa nel post gara?

“E’ venuto nello spogliatoio ed ha fatto i complimenti alla squadra”.

Un pensiero per i tanti tifosi venuti qui a Brescia e per tutta la gente di Frosinone che ha ancora voglia di crederci…

“Siamo ad un punto dal secondo posto, da parte nostra ci sarà la massima voglia di portare questa squadra e questa città in alto. I tifosi sono sempre al nostro fianco e sono importantissimi per noi. Sabato voglio uno stadio caldissimo”.

Manuel Pasquini

Articoli Recenti